COACHING PSICOLOGICO

Il Coaching Psicologico non è una terapia. È un’avventura in cui qualcuno con esperienza, formazione e abilità precise, qualcuno che ha fatto il viaggio prima di te, ti accompagna verso l’emancipazione dai quelle pastoie mentali che ti tengono inchiodato all’insoddisfazione.

Offriamo Coaching Psicologico per il benessere mentale. Impieghiamo il modello psicodinamico, la PNL e l’approccio Other Centred secondo la preferenza del cliente o in combinazione. Il modello Other Centred, derivato dalla moderna psicologia buddista applicata, si propone di decostruire schemi mentali abitudinari che ci mantengono legati a comportamenti ripetuti, spesso attuati in modo inconsapevole ed automatico.

Il dialogo strategico serve per un obiettivo preciso: portare gradualmente le nostre abitudini patologiche, o semplicemente disfunzionali, alla consapevolezza. Il processo, nell’approccio Other Centred, ci fa vedere chiaramente il nucleo del nostro malessere, e cioè la ripetizione quotidiana e inconsapevole di un copione di vita che non abbiamo mai scelto.

Gli innumerevoli condizionamenti ai quali siamo esposti sin dall’infanzia, come le variabili sociali, culturali e personali, risultano in reazioni che cristallizzano abitudini comportamentali, le quali spesso inibiscono il potenziale personale nell’ambito professionale, relazionale, artistico o spirituale.

Il condizionamento è poderoso, e il cervello non può non essere condizionato. Il condizionamento è come una addomesticazione che ci fa credere in determinati dogmi e principi, spesso fasulli e manipolatori che non hanno mai portato a nessun benessere personale in nessuna epoca. Per esempio l’orgoglio, l’avidità, la presunzione, l’ostilità, l’attaccamento, eccetera. Sotto ogni tipo di conflitto e malessere troviamo sempre qualcuno di questi semi.

Il problema è che, attraverso il nostro accordo iniziale a quei principi, senza discuterli, abbiamo permesso la creazione del “copione della nostra narrativa personale”. È come la sceneggiatura di un film incessante e sempre uguale, scritto, prodotto e diretto da altri in cui siamo solo gli attori senza voce in capitolo sulla storia, con la differenza che gli attori cinematografici non patiscono le conseguenze che soffrono gli attori di una tragedia scritta da altri che non hanno mai scelto. È come se ogni giorno guardassimo e riguardassimo questo tragico film su noi stessi, rinforzando le nostre convinzioni limitanti. È quest’accordo ciò che ci causa tristezza e infelicità, perché attuiamo sempre lo stesso copione nella convizione che “questo sono Io”. Ma è vero?

No. Ciascuno ha la capacità di vedere quest’inganno, decidere che ne ha avuto abbastanza e dissociarsi semttendo di credervi e di emanciparsi. Ognuno può diventare l’autore del proprio nuovo copione, il produttore ed il regista. L’effetto è la decostruzione del vecchio film, sostituendolo con uno nuevo deciso da te stesso. Facilitare una scelta lucida e autonoma è l’obiettivo del dialogo strategico nel nostro Coaching.

Ci proponiamo di favorire l’emancipazione psicologica del cliente da detti schemi al fine di facilitare l’abbandono di comportamenti limitanti ed automatici, esprimendo così il propio talento potenziale. Diventando pienamente consapevoli degli schemi incrostati nel copione della vecchia storia personale, è possibile portare alla luce attributi nascosti e nuove risposte salutari alle sfide della vita.

La meta è:

  • Incrementare la tua capacità di notare le sottili abitudini mentali e comportamentali che ti conducono alle solite azioni limitanti;

  • Acquisire le abilità necessarie per distanziarti e rinunciare ai vecchi schemi dannosi;

  • Riscrivere la tua nuova storia personale secondo ciò che tu vuoi essere .

Il modello Other Centred è particolarmente efficace in materia di dipendenze, controllo dell’ira, impulsività, insicurezza, e in caso di comportamenti risultanti da vecchie abitudini autolesioniste resistenti al cambiamento.

Per saperne di più sulla moderna Psicologia Buddista Applicata vedasi il mio ultimo libro “Siddharta Gautama, el Psicoanalista”, Ed. Alas, Barcelona.